Contenuto principale

Messaggio di avviso

Martin Lutero – 500 anni dalla Riforma protestate. Viaggio culturale.

Un gruppo di persone della Chiesa Valdese di Torino, con la partecipazione del Pastore Paolo Ribet, si sta occupando dell’organizzazione di un viaggio in Germania previsto nell’estate 2017. 

 “Martin Lutero - 500 Anni della Riforma. Sono passati 500 anni dall'anno in cui Martin Lutero presentò le sue 95 tesi affiggendole sul portale della chiesa del castello di Wittenberg. L'anno non può essere stabilito con certezza, tuttavia si tratta di un evento che ha cambiato il mondo e rappresenta un anniversario che nel 2017 verrà festeggiato non solo nelle città luterane di Wittenberg e Eisleben. Martin Lutero, monaco, professore e riformatore, si trova al centro di un intero decennio di eventi e la Germania lo festeggia come uno dei suoi cittadini più importanti.” 

L’organizzazione del viaggio è dell'ODP di Torino, con la partecipazione del Pastore Paolo Ribet ed il periodo previsto è dal 29 luglio al 4 agosto 2017. I posti disponibili sono 48. Già a partire dal prossimo mese di Dicembre verranno raccolte le adesioni, per poter riservare le strutture di accoglienza in tempo utile, già in gran parte riservate. Prossimamente verrà data ampia diffusione all’iniziativa anche attraverso i siti web della Chiesa Valdese. Si ricorda che per poter aderire è necessario essere in possesso della carta d’identità valida per l’espatrio. Chi fosse interessato ad avere il programma ed ogni altra informazione sul viaggio potrà richiederla utilizzando i seguenti contatti: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.e Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.. Per le adesioni sarà necessario inviare un’email di conferma all'adesione, indicando nome, cognome, indirizzo, telefono, email e copia del documento d’identità in corso di validità. Un incontro esplicativo verrà organizzato presso la Chiesa Valdese di Torino nel mese di gennaio 2017.

Il programma del viaggio è scaricabile qui.